privacy & cookies

Diagnosi energetiche

La Diagnosi Energetica (anche detta Audit Energetico) è un'analisi sistematica "dell'uso e dei consumi di energia" di un sito produttivo o di un edificio; l'obiettivo di una diagnosi energetica è quello di identificare i potenziali punti di miglioramento in termini di efficienza energetica.

Il processo di diagnosi offerto da ESPCOM si articola in 6 step:

1.

Raccolta dati

Raccolta di informazioni quali ad esempio: fatture di energia elettrica, combustibili, gas tecnici, volumi di produzione, elenco dei macchinari installati e loro caratteristiche tecniche, ore di utilizzo dei macchinari, planimetrie, dati di consumo di energia elettrica e combustibile raccolti dall'eventuale sistema di monitoraggio, ecc….

2.

Sopralluogo

Ispezione presso il sito per verificare lo stato e la consistenza impiantistica e strutturale, per raccogliere dati inerenti l'utilizzo dei macchinari, per comprendere le criticità

3.

Creazione modello energetico

Elaborazione dei dati: attribuzione per ciascun sistema e/o area produttiva del consumo di energia elettrica e termica. Inoltre, calcolo degli indici di consumo specifici di riferimento per il settore/sistema oggetto di diagnosi

4.

Analisi

Confronto degli indici calcolati con quelli di riferimento (benchmark) ed individuazione degli spazi (gap) di miglioramento, ovvero delle soluzioni da implementare ai fini del risparmio energetico

5.

Report

Come risultato finale, è prevista l'emissione di un Report di Diagnosi Energetica, rispondente all'Allegato 2 del D.Lgs. 102/14, contenente tutte le analisi effettuate, i presupposti (elenco macchine), l'elenco degli interventi da implementare completi di valorizzazione economica e di business plan, il piano di monitoraggio suggerito ed il piano d'azione raccomandato

6.

Presentazione

Illustrazione del report al Cliente e discussione sul piano d'azione proposto

CONTATTACI